Menu

19/12/2020

Uno sguardo al calendario dei Santi che proteggono l’agricoltura

Santi che proteggono l'agricoltura | La Trentina

Categorie

L’agricoltura è l’arte di saper aspettare.

Riccardo Bacchelli

Il calendario dei Santi – in particolare con i Santi che proteggono l’agricoltura – per noi è una specie di istituzione. Diciamo anzi che il calendario bisogna sempre averlo in testa, quando si lavora nei campi. È il calendario infatti che ci dice quando è il momento di fare questa o quella attività, quando raccogliere, quando seminare, quando potare. In un buon calendario ci sono le lune, c’è la levata e il tramonto del sole, ci sono le festività e le date da tenere sott’occhio. E poi ci sono i Santi… e i Santi che proteggono l’agricoltura. Non serve essere esperti di storia della Chiesa per capirne l’importanza. Con i Santi gli agricoltori hanno da sempre un rapporto speciale, quasi privilegiato. Ai Santi, in qualche modo, si pensa sempre in campagna. Perché per quanto organizzata, concreta e razionale possa essere la moderna agricoltura, sotto sotto ci si misura sempre con qualche imprevisto e con avvenimenti che si prevedono solo in parte. I Santi, che ci crediamo o no, aiutano a convivere con questa incertezza.

I principali Santi del mondo agricolo

Parlando di Santi bisogna essere precisi, perché un Santo non vale l’altro. E come tutte le altre attività, anche l’agricoltura ha i suoi Santi di riferimento che la proteggono. Il primo è sicuramente Sant’Isidoro l’agricoltore, che coltivò la terra per tutta la vita e per questo è patrono dei contadini e protettore dei raccolti. Si festeggia il 15 maggio, nel cuore della primavera. C’è poi San Benedetto da Norcia, il patriarca del monachesimo occidentale, che ebbe un ruolo fondamentale nel mantenere e promuovere la cultura agricola in Europa. Viene celebrato sia il 21 marzo che l’11 luglio. Altre ricorrenze del mondo agricolo sono San Leonardo, festeggiato il 6 novembre, invocato per scongiurare la grandine; Sant’Antonio Abate, protettore degli animali e degli allevatori, celebrato il 17 gennaio, giorno in cui tradizionalmente inizia l’annata agricola; San Biagio protettore della gola e dell’agricoltura, a cui si collega l’usanza di conservare l’ultimo pezzetto di un panettone natalizio fino al 3 febbraio, giorno della sua ricorrenza. E infine come non citare San Martino di Tours, ricordato l’11 novembre, giorno in cui si chiude l’annata agricola e si rinnovano i contratti.

Altri Santi che un po’ ci riguardano

Forse non tutti sanno che il famoso San Carlo Borromeo, festeggiato il 4 novembre, è anche protettore dei frutteti di mele. Tra i Santi che proteggono l’agricoltura, è sicuramente uno dei nostri preferiti! Per quanto riguarda poi i fruttivendoli, il patrono ufficiale dei nostri amici negozianti dell’ortofrutta è San Cristoforo, che è ricordato il 25 luglio. E visto che siamo in Trentino vogliamo ricordare anche tre Santi che hanno un legame particolare con il nostro territorio: San Vincenzo Ferrer, protettore dei viticoltori che si festeggia il 5 aprile, San Giovanni Gualberto patrono dei boscaioli, la cui ricorrenza è il 12 luglio, e San Maurizio patrono degli alpini. Il suo giorno è il 22 settembre.

Le mele di Santa Dorotea

Di questa Santa, che pure lei è patrona dei fruttivendoli oltre che dei fioristi, si racconta una leggenda molto singolare. Un uomo la vide sulla strada del martirio e la derise chiedendole di mandargli un cesto con delle rose e delle mele, una volta giunta nel giardino del Signore. Il cesto arrivò sul serio e quell’uomo si convertì. Molti artisti hanno dedicato a Santa Dorotea pitture e sculture, raffigurandola spesso con le mele e le rose. Qui in Trentino, nella chiesa arcipretale di San Marco a Rovereto, c’è una pala d’altare dedicata a lei e, se guardi bene, vedrai l’angioletto che porge il cesto di mele. Il suo giorno? Il 6 febbraio, da segnare. E sempre a proposito di immagini sacre con vassoi di mele, ti segnaliamo il post del 6 dicembre su San Nicola, anche quella è una bellissima tradizione!

Hai trovato interessante questo articolo sui Santi che proteggono l’agricoltura? Continua a seguirci e, se vuoi tenerti informato su tutto quello che stiamo facendo, registrati su myTrentina.it, il nostro sito riservato agli appassionati del Trentino!

PS: tutte le date sono tratte dal sito santiebeati.it

Scopri anche

MyTrentina

Scopri MyTrentina

Vogliamo portare tutti i giorni il Trentino a casa tua. Il Trentino del benessere, dello sport, delle tradizioni, dei sapori, dei profumi, delle emozioni e dei ricordi. Unisciti a noi e lasciati ispirare. Entra a far parte della nostra Community!

La Newsletter

Ci farebbe piacere restare in contatto con te. Una volta al mese ti invieremo una lettera con le opportunità che la nostra terra e i nostri prodotti possono offrirti. Perché sappiamo che il tempo è prezioso per tutti e a noi la qualità del tuo interessa moltissimo.

  • Presa visione dell'informativa sul trattamento dei dati personali consapevole che il mio consenso è puramente facoltativo, oltre che revocabile in qualsiasi momento
  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.
Chiudi

Un'esperienza su misura

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previa acquisizione del consenso, cookie di profilazione, di prima e di terza parte. La chiusura del banner comporta il permanere delle impostazioni e la continuazione della navigazione in assenza di cookie diversi da quelli tecnici. Il tuo consenso all’uso dei cookie diversi da quelli tecnici è opzionale e revocabile in ogni momento tramite la configurazione delle preferenze cookie. Per avere più informazioni su ciascun tipo di cookie che usiamo, puoi leggere la nostra Cookie Policy.

Configurazione preferenze cookie

Da qui puoi dare o togliere il consenso all’installazione dei cookie utilizzati dal nostro sito web.

Cookie tecnici necessari

I cookie tecnici necessari non possono essere disattivati in quanto senza questi il sito web non sarebbe in grado di funzionare correttamente. Li usiamo per fornirti i nostri servizi e contribuiscono ad abilitare funzionalità di base quali, ad esempio, la navigazione sulle pagine, la lingua preferita o l’accesso alle aree protette del sito. Comprendono inoltre alcuni cookie analitici che servono a capire come gli utenti interagiscono con il sito raccogliendo informazioni statistiche in forma anonima.

Google1

_gat_gtag_

Scopri di più su questo fornitore

Prima parte1

cm_cookie_la-trentina

YouTube1

CONSENT

Scopri di più su questo fornitore

Cookie di profilazione

I cookie di profilazione vengono utilizzati per tracciare gli utenti del sito. La finalità è quella di presentare comunicazioni personalizzate o annunci pubblicitari che siano rilevanti e coinvolgenti per lo specifico utente.

Zoho3

zc_show

zc_consent

ZCAMPAIGN_CSRF_TOKEN

Scopri di più su questo fornitore

AddThis4

uvc

loc

__atuvs

__atuvc

Scopri di più su questo fornitore

Linkedin7

ln_or

lidc

li_gc

lang

bcookie

UserMatchHistory

AnalyticsSyncHistory

Scopri di più su questo fornitore

HubSpot5

hubspotutk

__hstc

__hssrc

__hssc

__cf_bm

Scopri di più su questo fornitore

Hotjar6

_hjSession_

_hjSessionUser_

_hjIncludedInSessionSample

_hjIncludedInPageviewSample

_hjFirstSeen

_hjAbsoluteSessionInProgress

Scopri di più su questo fornitore

Facebook1

_fbp

Scopri di più su questo fornitore